Gazzetta, non così: per te sono 76, altro che 99

ibraCuriosa la rosa, il giornale dove insieme alle colombe volano le contraddizioni. E' una prima pagina interessante quella di oggi (giovedì 17 novembre) che celebra una (tutta sua) pace, anzi una PACE come enfaticamente viene proposta in corpo novanta, ma si celebrano anche i 100 gol di Zlatan Ibrahimovic in serie A, quelli che lo svedese vorrebbe raggiungere nella prossima partita. E qui, qualcosa non mi torna. Ibrahimovic a novantanove gol in A? Sicuri?

Apro il giornale in cerca di delucidazioni e alle pagine 2 e 3 mi imbatto nei servizi sulla polemica a distanza Petrucci-Agnelli risoltasi con la proposta del tavolo, la cui agenda, quella che in teoria dovrebbe stabilire Petrucci, viene invece per comodità di tutti già stilata da Ruggero Palombo: "Non verrà riscritta la storia di calciopoli e tantomeno verranno messe in discussione le sentenze della giustizia sportiva, 'non competenze' più o meno condivisibili incluse... ...calciopoli andrà maneggiata con cura, lo stretto indispensabile". Cioè tra un taralluccio e un bicchiere di vino.

Vado avanti, perché il mio problema sono i gol di Ibrahimovic, il bomber scrittore che nelle ultime due settimane ha avuto più spazio sulla Gazzetta (tra marchette e osanna) che il Papa sull'Osservatore Romano. E finalmente tra pagina 8 e 9 capisco. Sono 99 perché gli vengono contati pure i gol delle stagioni 2004-05 e 2005-06: sono 23, moltissimi dei quali decisivi per la conquista dei due scudetti che la Gazzetta sostiene non appartenere più alla Juventus.

Ma come? Gli contano pure quei gol che segnava grazie agli imbrogli di Moggi, agli assist degli arbitri (mi ricordo benissimo un cross al bacio di De Santis, roba che Krasic se la sogna), ai difensori avversari fatti fuori con ammonizioni preventive, a giudici sportivi che ignoravano la prova tv per eventuali squalifiche? No, Gazzetta, non così. Non si può. Quelli non sono gol validi. Non sono gol di pace. In quei due anni Ibra ha imbrogliato, quei gol non valgono, ne ha solamente 76 e il prossimo sarà il 77. Rinvia la doppia paginata per il vero centesimo gol dello svedese e, soprattutto, andiamo avanti, non ci si può guardare sempre indietro. Stasera su Rai Uno c'è Don Matteo 8, mica Charlie's Angels.

News

Conte: Con Tevez il feeling fu immediato!

News, 19 aprile 2013.   Sono 22 i convocati di Conte: dentro Barzagli e Pepe, fuori Bonucci e Lichtsteiner. Conte: Da allenatore le responsabilità sono molto maggiori di quelle da giocatore, ma anche le soddisfazi...

Juve-Bologna ’01: la partita dell’arbitro Nucini…

Juve-Bologna ’01: la partita dell’arbitro Nucini…

Le cronache del processo di primo grado di Calciopoli hanno portato alla luce un ex arbitro autodefinitosi prima il “Che Guevara dei fischietti” e poi “una sorta di cavallo di Troia”: Danilo Nucini. Rite...

I conti 2012/13 del Paris Saint-Germain in perdita per 3,5 milioni

I conti 2012/13 del Paris Saint-Germain in perdita per 3,5 m…

I conti 2012/13 del Paris Saint-Germain evidenziano una “modesta” perdita di 3,5 milioni di Euro, grazie all’enorme incremento del fatturato. Che beneficia di enormi “contribuzioni”/sponsorizzazion...

I nemici stanno altrove

I nemici stanno altrove

Abbiamo appreso in mattinata, tramite un comunicato apparso sul suo sito e ripreso da molti, che l’Associazione Giulemanidallajuve ha ricevuto il 4 aprile scorso un atto di citazione in giudizio da parte della societ&agra...

Bicarbonato di calcio/33

Bicarbonato di calcio/33

Scortata dal bel gioco e da moviole svagate e accelerate, la Roma continua la sua marcia trionfale verso la fatidica quota 94 in un tripudio di folla e di cronisti. Stavolta è toccato all'Atalanta arrendersi all'...

La Juventus espugna il Friuli

La Juventus espugna il Friuli

Sono bastate due reti alla Juventus per avere ragione del proprio avversario e portare a casa 3 punti importantissimi. Una partita tutto sommato dominata ampiamente dai bianconeri, che hanno concesso pochissimo agli uomini di G...

Udinese-Juventus 0-2

Udinese-Juventus 0-2

Buffon: Primo intervento al 43' st su Domizi dopo il primo errore della partita di Caceres, poi su tiro di Muriel lo salva il palo. Voto 6,5. Caceres: Partita ottima fino al buco del 43' st che lascia Domizi solo di...

Prossima partita

JUVENTUS-BOLOGNA

Serie A

19 aprile 2014, ore 18.30

Foto Gallery