Campioni d'Italia, e sono 30...

juve...contro tutto e contro tutti;
contro il gol di Muntari e i suoi fratelli;
contro i luoghi comuni sulla superiorità degli avversari;
contro Galliani, Allegri, Pellegatti, Suma, antijuventini e rosiconi vari;
contro le scuse sugli infortuni, gli impegni stancanti di Champions League etc. etc. ;
contro chi voleva la Juve morta nel 2006;
contro chi la voleva sorridente e perdente negli anni bui di Cobolli e Blanc;
contro i telecronisti che urlano "reteeee" come e più di chi urlava: "Gol del Cesenaaaa!!!".

Per i suoi tifosi che hanno sofferto;
per gli avversari che sono usciti con le ossa rotte in ogni partita, risultato a parte;
per il record di imbattibilità arrivato a 37 giornate e ancora aperto, niente male per una squadra "mediocre";
per un destino che si diverte a giocare splendidamente con i numeri e le coincidenze.
Quali?
5 maggio 2002, Lazio-Inter 4-2, Udinese-Juventus 0-2.
6 maggio 2012, Inter-Milan 4-2, Cagliari-Juventus 0-2.

Per tutti questi motivi, e tanti altri, è bello riaccogliere nuovamente a casa un vecchio amico.
Bentornato per la trentesima volta, caro scudetto.

 

Commenta con noi la partita sul nostro blog.

News

La Decima c'è!

Juventus-Lazio 2-1 - Il tabellino Juventus: Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner (9' sts Padoin), Vidal, Pirlo, Pogba (32' st Pereyra), Evra; Llorente (39' st Matri), Tevez. A disposizione: Buffon, Rubinho, Ogbo...

Benvenuta Stella d'argento

Benvenuta Stella d'argento

L'11 giugno la Coppa Italia contenuta nella bacheca bianconera avrebbe dovuto compiere 20 anni. Tuttavia, ieri il conteggio si è azzerato: conquistando il secondo obbiettivo stagionale, quello a detta di tutti pi&ugr...

La Juventus strappa il biglietto per la finale

La Juventus strappa il biglietto per la finale

Una Juventus arcigna e mai doma ha inchiodato sul pareggio il Real delle dieci coppe, conquistandosi l'accesso a una finale che mancava ormai da 12 anni. Eppure alla vigilia in casa Real tutto sembrava già fatto: Anc...

L'andata è dei bianconeri

L'andata è dei bianconeri

La Juventus ha compiuto il primo passo, vincere la gara di andata a Torino. Una vittoria che in molti non si aspettavano, ma che Allegri sicuramente si auspicava. Peccato non essere riusciti a mantenere la porta inviolata, ma e...

33

33

La Juventus ha chiuso il discorso campionato: lo ha fatto in maniera decisa, concedendo poco ai suoi avversari e con ben quattro giornate d'anticipo. Non so voi, ma io ho vissuto la partita con molta serenità...

E adesso manca un solo punto

E adesso manca un solo punto

Ci speravano (e ci sperano ancora tutti): dopo la sconfitta immeritata nel derby, nonostante il pareggio della Lazio, molti media auspicavano la rimonta laziale. Certo, la Lazio aveva pareggiato col Chievo, abbassando cos&igrav...

Tolleranza zero!

Tolleranza zero!

Il tema di quanto accaduto a Torino prima e durante il derby di domenica 26 aprile 2015 è assai delicato. Se sull'aggressione selvaggia al pullman della Juventus, viste le immagini, era impossibile avere dubbi, non a...

Archivio